Configurations Error(!)
Ale e Franz

Ale e Franz

Il duo comico italiano per antonomasia!

Enrico Bertolino

Enrico Bertolino

Per spettacoli comici ed eventi aziendali di formazione motivazionale

Renato Pozzetto

Renato Pozzetto

Un pilastro della storia artistica italiana, torna One Man Show per stupirci ancora

Paolo Villaggio

Paolo Villaggio

Uno dei più grandi Artisti italiani, da Fantozzi ai suoi libri alla Musica di De Andrè, la storia di un Mito

Leonardo Manera

Leonardo Manera

La sua mimica ed i suoi tormentoni ADRIANA ADRIANA, FLUORO fanno parte del linguaggio comune!

Pino e gli Anticorpi

Pino e gli Anticorpi

Il duo sardo più amato! BIG di COLORADO

Attenti a quei 2 perchè si fanno in 4!

Attenti a quei 2 perchè si fanno in 4!

Il nuovo imperdibile show di ROCCO ed Andrea Di Marco!

Giuseppe Giacobazzi

Giuseppe Giacobazzi

Il 'poveta romagnolo' divenuto la colonna di ZELIG!

Gabriele Cirilli

Gabriele Cirilli

Da “Chi è Tatiana?!” ai successi di oggi a Tale e Quale Show con Carlo Conti!

ORGANIZZATI CON SAMIGO

ORGANIZZATI CON SAMIGO

Creazione di EVENTI per convention, teatri, rassegne, feste...

Enrico Brignano

Enrico Brignano

Per spettacoli e convention aziendali

Paolo Cevoli

Paolo Cevoli

L'assessore di Zelig!

Marco Della Noce

Marco Della Noce

W LA FERRARI!

  • Ale e Franz

    Ale e Franz

  • Enrico Bertolino

    Enrico Bertolino

  • Renato Pozzetto

    Renato Pozzetto

  • Paolo Villaggio

    Paolo Villaggio

  • Leonardo Manera

    Leonardo Manera

  • Pino e gli Anticorpi

    Pino e gli Anticorpi

  • Attenti a quei 2 perchè si fanno in 4!

    Attenti a quei 2 perchè si fanno in 4!

  • Giuseppe Giacobazzi

    Giuseppe Giacobazzi

  • Gabriele Cirilli

    Gabriele Cirilli

  • ORGANIZZATI CON SAMIGO

    ORGANIZZATI CON SAMIGO

  • Enrico Brignano

    Enrico Brignano

  • Paolo Cevoli

    Paolo Cevoli

  • Marco Della Noce

    Marco Della Noce

...di Barbara Candelli

I conduttori finiscono le ultime prove, si sistemano gli ultimi fiori e tutto è pronto per la partenza.
Questa sera confermata la presenza di Crozza che, come da foto di twitter, unirà la sua comicità alla musica, accompagnato dall’orchestra di Sanremo.

Il conduttore della kermesse Fabio Fazio dichiara: “Non conosco il monologo di Crozza, ma non mi preoccupo!”. Il Direttore Rai tranquillizza: “Con Crozza non arriveremo all’ora di Celentano”. Confermata per stasera la scaletta di Big già resa nota. Ospiti della serata Toto Cutugno accompagnato dai cori dell’Armata Russa, Asaf Avidan e Daniel Barenboim. Per domani confermati gli ospiti Beppe Fiorello, che porterà sul palco dell’Ariston un anteprima del personaggio di Modugno che andrà in onda a breve sul palinsesto Rai, l’ex modella Carla Bruni, il comico e conduttore Neri Marcorè e i Ricchi e Poveri.
Anticipato anche l’ordine di apparizione dei cantanti della seconda serata, con indiscrezioni sui premiatori delle canzoni più votate:
Modà con Max Biaggi e Eleonora Pedron
Malika Ayane con Neri Marcorè
Cristicchi con Jessica Rossi
Almamegretta con Filippa Lagerbäck
Max Gazzè con le ragazze della Nazionale di fioretto
Annalisa con Carlo Cracco
Elio e le Storie Tese con Roberto Giacobbo
Per i giovani di domani: Il Cile, Renzo Rubino, Blastemà, Irene Ghiotto.

La Rai deve andare incontro ai gusti del pubblico ed è la qualità di ciò che succede oggi. Il pubblico ha bisogno di qualcosa di nuovo. Tutto ciò che succede fuori dall’Ariston non ci tocca…Vogliamo che il festival sia premiato per la qualità del prodotto. Non puntiamo agli ascolti ma alla novità.”

 

Al Festival di Sanremo: Fazio come Camerlengo e Berlusconi Papa

È da qualche minuto finita la conferenza stampa con i conduttori dell’edizione 2013 di Sanremo. Fabio Fazio conferma che la sua direzione artistica, e la sua conduzione, sono improntate su una concezione di Festival fatto in casa, dove la musica sarà al centro della scena. La Littizzetto ribatte che proprio per questo motivo Fazio la sposta sul palco come fosse una mobilia ingombrante.

All’apertura della conferenza stampa immediata è stata la domanda sulla notizia delle Dimissioni del Papa. La Littizzetto ha giurato di non averne colpa ed ha proposto Fazio come Camerlengo e, visto l’incombere delle elezioni, ha suggerito a Berlusconi di candidarsi “Papa”, per fare qualcosa di diverso dal solito.

È stata confermata la partecipazione di Crozza nella prima serata, partecipazione non priva di polemiche stante le molteplici dichiarazioni circa la par condicio presente all’interno dello svolgimento del Festival.

Altra novità annunciata, e confermata nel dettaglio dal conduttore, è la presenza dei proclamatori della canzone più votata dei big, tra le due proposte canore promosse durante le serate. Tra gli altri saranno presenti personaggi dello sport, della televisione e Alemanno.

Un Festival pieno di Contaminazioni, è così che i due conduttori hanno definito il contest che verrà proposto al pubblico della manifestazione canora che, sempre più internazionale, anche quest’anno, ci terrà incollati allo schermo, e, come ogni anno, ci farà passare una settimana “leggera”!

Di Barbara Candelli

 

Dal 15 gennaio in tutti i negozi
Da aprile al via il nuovo tour in omaggio insieme al biglietto
BACIAMI QUI il brano inedito che aprirà i concerti e INNO di Gianna Nannini il primo album del 2013

Esce il 15 gennaio, per Sony Music in Italia e in contemporanea in tutta Europa. L'’album, il diciottesimo della carriera di Gianna, arriva a due anni di distanza dal successo di “ Io e Te” e contiene dodici tracce inedite prodotte dalla cantautrice e Wil Malone. 
Il disco registrato a Londra tra il Rak e il celebre Abbey Road Studio, vede la presenza della London Studio Orchestra diretta da Wil Malone, che ha magistralmente arrangiato gli archi creando una particolarissima architettura del suono che avvolge la voce di Gianna in un disegno unico di archi e chitarre come già apprezzato nel primo singolo “La fine del mondo” già in vetta alle classifiche radiofoniche.

Eccezionali le collaborazioni contenute nell’album. Oltre a Wil Malone, storico produttore di Black Sabbath, Iron Maiden, Verve, Depeche Mode, e a Gianna Nannini stessa che interviene ai synth, la preziosa mano di Davide Tagliapietra alle chitarre e ospiti speciali: Christian Eigner e Peter Gordeno rispettivamente batteria, pianoforte e tastiere dei Depeche Mode, e Francis Hylton, al basso, musicista degli Incognito.

Le canzoni di Inno sono la poesia doc di Gianna Nannini che proprio per la categoria Parole in musica” ha recentemente conseguito il Premio Elsa Morante 2012.“ Un riconoscimento ad un’artista che, nella sua musica, - dice la motivazione- ha sempre messo “in piazza” sentimenti ed emozioni che ci rendono liberi. Quasi un'’eredità raccolta da Elsa Morante….

I testi sembrano essere pervasi da uno stile nuovo, particolarmente ispirato. Alcuni scritti a quattro mani con i collaboratori di sempre Gino Pacifico, Isabella Santacroce e una novità: un testo di Tiziano Ferro per il brano “Nostrastoria”.

L'’impianto di Inno è quello di un album di rara rivoluzionaria bellezza, che traghetta Gianna Nannini da "Io e te" al futuro, in uno dei pochi momenti in cui ciò che si scrive e ciò che si desidera coincidono. Un momento di “quasi libertà” dove la carica melodica implode in uno stile nuovo, che parte dalla canzone popolare, dagli stornelli fiorentini, dalla ricerca sulla cantante Caterina Bueno per poi ritrovarsi nelle arie di Puccini. Inno è un’ode alla Rinascita. “È un Inno alla celebrazione della vita – ha affermato la cantautrice- che arriva e che passa. L'’amore è come la vita, nasce muore e rinasce”.

Tra le collaborazioni eccellenti per questo nuovo lavoro, Gianna ha nuovamente affidato l’immagine del CD a Jean-Baptiste Mondino, grande firma della fotografia internazionale, collaboratore di Bowie, Madonna e Bjork con il quale ha voluto visualizzare quella Rinascita di cui tutto l’album sembra essere pervaso.

L'’uscita di Inno sarà seguita da un tour, prodotto e organizzato da LiveNation, che partirà il 12 aprile 2013 da Roma per poi toccare i principali palazzetti e arene italiane. I biglietti sono acquistabili in prevendita sui siti www.livenation.it, www.ticketone.it, callcenter Ticketone e in tutti i punti vendita autorizzati.

Per Inno Tour un’'eccezionale novità che Gianna ha voluto per festeggiare questi nuovi appuntamenti: in omaggio con il biglietto del concerto, BACIAMI QUI, il brano inedito realizzato proprio per l’apertura degli show. Insieme all'’acquisto del biglietto infatti, ciascuno spettatore riceverà un codice con il quale, a partire da OGGI, 8 gennaio 2013 alle ore 8, potrà accedere ad una esclusiva pagina web dove potrà effettuare il download gratuito del brano inedito che Gianna Nannini ha composto per questa speciale occasione.

Ufficio Stampa Goigest
02 202 334 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Sony Music Italia
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
+39 02 85361

Altri articoli...

Pagina 25 di 48

25

Ci piace Samigo!



Italia vaffanculo



NINNA NONNA, la canzone dei Nonni

POPE is POP - New SAMIGO Production



Il best seller "Volevo uccidere Gianni Morandi"

Ascolta l'album AlterIgor

Musica (R)Esistente: mandaci il tuo mp3

Area riservata